Sirtori | Separazione, divorzio e affido minori
51274
page-template-default,page,page-id-51274,qode-core-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,capri child-child-ver-1.0.0,capri-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Separazione, divorzio e affido minori

La separazione tra due coniugi è un evento che modifica gli equilibri all’interno della famiglia; in alcuni i casi la separazione è una scelta condivisa da marito e moglie, ma molto spesso si accompagna invece a una forte conflittualità che si ripercuote inevitabilmente sul rapporto con i figli e sulle decisioni da prendere rispetto al loro benessere.

Quando per i coniugi diventa impossibile occuparsi in modo civile ed armonioso del benessere dei figli spesso il Tribunale indice una Consulenza Tecnica d’Ufficio con le finalità di valutare, ad esempio, le competenze genitoriali degli ex coniugi, la loro relazione con i figli, la presenza/assenza di sofferenza nel minore, ecc.

Obiettivo ultimo della Consulenza è quindi quello di dare un quadro esaustivo della famiglia, anche in chiave prospettica, al fine di regolamentare nel modo più adeguato possibile i rapporti tra il minore e i genitori.
E’ fondamentale che la Consulenza debba tutelare prima di tutto l’interesse e il benessere del minore.